Relais & Châteaux presenta Taste of Italy

Relais-Chateaux-Logo_1021x339_04

Una nuova guida in 47 Dimore italiane, 9 itinerari e 42 eventi gourmet. Un diario di viaggio alla scoperta dei sapori e delle eccellenze del Bel Paese, guidati dai racconti e dai suggerimenti di Chefs e Maîtres de Maison delle stesse Dimore.

È stata presentata a Milano da Relais & Châteaux, nella splendida sede di Unicredit. È il contributo della delegazione italiana all’Expo, l’Esposizione Universale, che si terrà da maggio a Milano, dedicata ai temi del cibo, dell’alimentazione e della sostenibilità per il pianeta. “Un omaggio all’Italia e a chi la ama come noi – dice Vincenzo Bianconi, presidente della delegazione italiana. “La cucina, da sempre al centro dell’idea Relais & Chateaux sin dal momento della sua nascita 60 anni fa, oggi più che mai influenza il mondo in termini di salute, sostenibilità ed economia. Così è nata Taste of Italy. L’esaltazione dei valori profondi di un’Italia fatta di piccoli luoghi e produttori eccezionali che ben rispecchiano la realtà di Relais & Chateaux. Raccontiamo una storia diversa fatta di passioni e generazioni, di ricerca senza tregua dell’eccellenza, che significa il bello, il buono e il giusto. Ed è questo ciò che fa la differenza tra noi e gli altri”.

Senza titolo 4

 

 

italy italy sud

 

Nelle pagine di Taste of Italy, ogni territorio, da Nord a Sud, è descritto soprattutto nei suoi luoghi più nascosti e incantevoli. Sfogliando la guida, si trovano chicche da non perdere come il macellaio con la carne migliore, il mercato rionale con le primizie, il locale più trendy per l’aperitivo. E in ogni luogo, una Dimora Relais & Châteaux è pronta ad accogliere i viaggiatori. 47, di cui fanno parte quattro nuovi indirizzi: l’Auner Hof di Sarentino (Bolzano), Villa Franceschi di Mira (Venezia), i ristoranti Agli Amici di Udine e Il Pagliaccio di Roma.

Ristorante Agli Amici dal 1887 - Udine

Ristorante Agli Amici dal 1887 – Udine

 

Ristorante Agli Amici dal 1887 - Udine

Ristorante Agli Amici dal 1887 – Udine

Auener Hof - Sarentino (Bz)

Auener Hof – Sarentino (Bz)

Auener Hof - Sarentino (Bz)

Auener Hof – Sarentino (Bz)

Ristorante Il Pagliaccio - Roma

Ristorante Il Pagliaccio – Roma

Ristorante Il Pagliaccio - Roma

Ristorante Il Pagliaccio – Roma

Villa Franceschi - Mira (Ve)

Villa Franceschi – Mira (Ve)

 

Villa Franceschi - Mira (ve)

Villa Franceschi – Mira (Ve)

Inoltre, per rendere ancora più complete le esperienze di viaggio attraverso l’Italia, in Taste of Italy si trova una collezione di itinerari inediti: le Route du Bonheur, 9 percorsi gourmand che si snodano attraverso alcune delle regioni più suggestive della Penisola, sostando nelle diverse Dimore Relais & Châteaux del territorio. Infine c’è uno spazio dedicato al calendario 2015 degli eventi del Gourmet Festival: 42 appuntamenti gourmet in 28 Dimore nel corso dell’anno, durante i quali Chef italiani e stranieri dell’Associazione si esibiscono in inedite cene a quattro o più mani per rendere omaggio alla tradizione culinaria della terra della Dimora ospitante, rivisitandola in chiave originale e creativa.

Prima dell’apertura di Expo sarà lanciata anche una nuova app “Taste of Italy” che renderà più semplice viaggiare e scoprire questi luoghi speciali

Alla realizzazione di Taste of Italy hanno contribuito:

Blancpain, BMW, Cathay Pacific Airways, De Cecco, Nespresso, Noberasco, Riso Gallo Gran Riserva, S.Pellegrino e Acqua Panna, Silversea, Unicredit, Vranken-Pommery e Zafferano. Un parterre prestigioso di marchi riconosciuti e apprezzati in tutto il mondo, che con Relais & Châteaux condividono pienamente la vocazione per l’eccellenza, e il desiderio di offrire ai propri clienti esperienze di viaggio e del gusto di grande valore e qualità.

Relais & Châteaux Italia
tel. +39 02 6269 0064

http://www.relaischateaux.com

GLI CHAMPAGNE MUMM E LA CUCINA DI DANIEL CANZIAN: L’ARMONIA PERFETTA TRA CIBO E VINO

il ristorante Daniel e lo chef Canzian

il ristorante Daniel e lo chef Canzian

Ieri, nel suo nuovo ristorante Daniel – Cucina Italiana Contemporanea (www.danielcanzian.it), aperto dopo sette anni trascorsi nelle cucine del Marchesino di Gualtiero Marchesi, lo chef veneto, coadiuvato da Marco Cenedese, brand ambassador degli champagne G.H. Mumm, ha preparato un menu che ha esaltato le qualità del Cuvée Privilège Mumm e del rarissimo Banc de Blancs di Cramant. Il primo (pinot nero, chardonnay e pinot meunier) è uno dei vini più popolari dello Champagne, di colore giallo dorato con riflessi di giada, caratterizzato da un perlage fine e gli aromi di agrumi associati a sentori di frutti carnosi come la pesca bianca e l’albicocca. Il secondo, invece, una vera chicca, è un millesimato senza annata, prodotto con il 100 per cento di uve chardonnay di un unico prezioso vigneto del comune di Cramant, paesino leggendario per lo champagne. Molto bella la bottiglia che ricorda forme antiche, con un’etichetta che sembra un biglietto da visita. Canzian e Cenedese lo hanno proposto con un ghiotto antipasto di cannoli di polenta e baccalà, toast di seppioline alle nocciole e biscotto al parmigiano e barbabietola. Si è proseguito, bevendo il Cuvée Privilège Mumm, con un’ottima zuppetta di vongole e sedani, un risotto al profumo di crostacei, corallo e mandorle e rombo all’olio di lenticchie. Per concludere, infine, della piccola pasticceria, in particolare ottime le scorze d’arancio in sacchettini di cioccolato amaro e le meringhe allo zafferano.

http://www.pernod-ricard-italia.com/brand/Mumm.php

 

G.H.-MUMM Banc de Blancs di Cramant

G.H.-MUMM Banc de Blancs di Cramant

 

SIMPOSIO DEL GUSTO

castadiva

Dal 9 al 16 dicembre, presso il ristorante L’Orangerie del CastaDiva Resort&Spa di Blevio (Co) che organizza l’evento, 8 chef stellati, tra i migliori del panorama gastronomico, sotto la supervisione del resident chef Alessio Mecozzi, proporranno un esclusivo menù in occasione di altrettante cene di gala. Con questo evento, patrocinato delle istituzioni locali, si celebra e si premia, con speciali riconoscimenti, l’eccellenza della cucina italiana e internazionale. Negli stessi giorni due saranno gli appuntamenti: tra le 16.30 e le 17.45 il Culinary Work shop, un’occasione di incontro tra lo chef protagonista della serata e gli operatori del settore, un momento di riflessione, aperto al pubblico, sul futuro della cucina italiana e internazionale, con particolare attenzione al territorio e ai prodotti nazionali e locali e alle 18.30 l’Aperitivo con lo Chef, momento di preparazione delle papille gustative, in cui gli ospiti avranno l’opportunità di assaggiare l’aperitivo “lariano” e incontrare lo chef protagonista della serata. Inoltre, nel week-end del 13-15 dicembre, sempre per creare un momento di incontro con il territorio, il lungolago del resort lariano ospiterà un mercatino natalizio con espositori di vini, formaggi, dolci natalizi e “street food” di altissima qualità.

Questo il programma:

– Lunedì 9/12: Davide Oldani, Ristorante D’O, Cornaredo (Mi), 1 stella Michelin

– Martedì 10/12:Massimo Spigaroli, Antica Corte Pallavicina Relais, Polesine Parmense (Pr), 1 stella Michelin

– Mercoledì 11/12: Gianni D’Amato, Ristorante Rigoletto, Reggiolo (Re), 2 stelle Michelin

– Giovedì 12/12: Marco Sacco, Ristorante Piccolo Lago, Verbania, 2 stelle Michelin

– Venerdì 13/12: Anatoly Komm, Ristorante Varvay, Mosca, il primo russo ad entrare nella guida Michelin

– Sabato 14/12: Alessandro Circiello, lo “chef dei vip”, con Alessio Mecozzi

– Domenica 15/12: Andrea Berton, Ristorante Berton, Milano, 2 stelle Michelin

-Lunedì 16/12: Antonino Cannavacciuolo, Villa Crespi, Orta San Giulio (No), 2 stelle Michelin

Per la settimana del “Simposio del Gusto” sono stati predisposti dei pacchetti che includono pernottamenti e partecipazione all’evento per una o più serate.

Per info:  www.castadivaresort.com 

castadiva 2

“IL RIGOLETTO ITINERANTE”

Il Rigoletto itinerante2
Il 30 settembre Silvia Regi Baracchi, Maitre de Maison & Chef del Relais Il Falconiere di Cortona, darà il benvenuto allo Chef ** Michelin 
Gianni D’Amato che con la moglie Fulvia, in collaborazione con le Dimore Relais & Chateaux, hanno dato vita al progetto “Il Rigoletto itinerante”. In giro per l’Italia con i piatti della loro terra ricca di sapori, tradizione e creatività, per veder rinascere la storica Villa Manfredini sede del loro ristorante, distrutta dal terremoto del 2012. Un menù a quattro mani in cui si celebrerà oltre al gusto squisito dei piatti di Gianni D’amato e di Silvia Regi Baracchi, la terra emiliana ed il suo più celebre rappresentante Giuseppe Verdi, la terra di Toscana che del maestro è stata Musa ispiratrice. Il ricavato della serata sarà devoluto alla ricostruzione del Ristorante Il Rigoletto.

Per info: Relais & Chateaux Il Falconiere, tel 0575 612679 – info@ilfalconiere.it

Il ristorante de Il Falconiere

Il ristorante de Il Falconiere

NUOVE PROPOSTE GOURMET

Sono stati presentati oggi a Milano da Claudio, ristorante e pescheria, tre nuovi cofanetti Smartbox® dedicati agli amanti della buona cucina. Nei ristoranti e trattorie proposti, selezionati dalla guida Michelin, si possono gustare prelibate cene alla scoperta degli intramontabili sapori della tradizione o alla ricerca di rivisitazioni innovative della grande arte culinaria italiana.

“Cene da chef” comprende una cena di tre portate per due persone, preparata dalle sapienti mani di uno chef d’eccezione. Da scegliere tra 145 tra i migliori ristoranti del Paese

cene da chef

“Un mondo di sapori” offre un’indimenticabile cena di quattro portate per due persone. Un viaggio tra i sapori e tra gli originali accostamenti nati dalla fantasia e dalla creatività dei migliori chef. Il cofanetto propone una selezione di 135 ristoranti e trattorie della penisola

mondo sapori

“Due notti di evasione, due cene” è perfetto per chi ha bisogno di concedersi una vacanza di assoluto relax, a base di natura e buona tavola. Il cofanetto comprende un soggiorno all’insegna del sapore, della natura e dell’arte. Il ventaglio di proposte abbraccia tutta l’Italia e offre strutture ricche di charme. Due notti, due cene e due colazioni da veri gourmet, da assaporare immersi nelle atmosfere intime e raffinate di uno dei 100 agriturismi, relais e hotel 3-4 stelle

due notti

L’AUDI POLO GOLD CUP 2013 SBARCA A MILANO

newsletter3

Dopo avere fatto tappa nelle storiche sedi di Cortina d’Ampezzo, on snow e di Roma. Domani alle 18.00, ci sarà il fischio di inizio della partita tra Audi Polo Team e Ruinart Polo Team che ufficialmente aprirà il programma dell’attesa cinque giorni polistica meneghina con le finali domenica prossima. Due partite ogni giorno (alle 18 e alle 20,30) e il programma domenicale tutto in diurna (inizio ore 11.00). Location delle gare è la prestigiosa Caserma Santa Barbara in Piazza D’Armi, sede della storica “Voloire Reggimento Artiglierie a Cavallo” dell’Esercito Italiano e spazio destinato a diventare il simbolo del Polo in città. Tutte le partite saranno accompagnate dalle cene curate dal Ristorante El Toulà che propone piatti speciali dedicati all’evento, in collaborazione con gli chef stellati Gennaro Esposito del Ristorante Torre del Saracino, Giancarlo Morelli del Ristorante Pomiroeu e Norbert Niederkofler del ristorante St. Hubertus dell’Hotel Rosa Alpina.

us_polo

GORDON RAMSAY A FORTE VILLAGE

ForteVillage_Gordon Ramsay

Forte_Village_Resort_Gordon_Ramsay

Forte_Village_cooking_class_-_gordon_ramsay_1-3

Il 2 luglio al Forte Village Resort, a Santa Margherita di Pula in Sardegna, il lusso incontra la cucina d’autore per una giornata esclusiva e raffinata firmata Gordon Ramsay. I sapori della cucina italiana si fonderanno con la creatività dell’estroso e teatrale chef pluri-stellato (11 stelle Michelin) in un Master cooking demonstration.

http://www.fortevillageresort.com/it