IL CARNEVALE IN REPUBBLICA DOMENICANA

Careta Carnaval-X2

Questa festa, la più importante della cultura popolare dominicana, è arrivata sull’isola con la colonizzazione spagnola. Una delle particolarità che la rendono unica è il mix di influenze, non solo ispanica, ma anche di altri Paesi europei e africani, visibili nelle maschere e nei diversi costumi. Dai coloratissimi “diablos cojuelos” di Santo Domingo ai gruppi “Broncos” e “Fieras” di La Vega, dai diavoli “Lechones” e “Pepines” di Santiago ai “Charamicos” e “Caraduras” di Bonao, proseguendo con i “Guloyas” con costumi ornati di perle di ogni genere di San Pedro di Marcorìs, i “Taimascaros”, maschere tipiche di Puerto Plata fino alle splendide maschere cornute dei Cachúas nel carnevale di Cabral e alle antiche maschere di Azua. Si tratta di un’occasione unica per vivere appieno la cultura popolare dominicana. Da nord al sud le città e i piccoli centri, animandosi di musica e colori, attirano migliaia di turisti da ogni parte del mondo. Tanti gli eventi sparsi in tutta l’isola, contraddistinti da un calendario sempre differente. Tra le tappe più importanti, oltre alla città di La Vega, Puerto Plata, la capitale Santo Domingo e le zone più turistiche di La Romana e Punta Cana. Il carnevale di La Vega, il più popolare e conosciuto a livello internazionale, tanto da essere stato proclamato patrimonio folklórico nacional dal Parlamento Dominicano, si svolge a partire dal 2 febbraio ogni domenica del mese e termina il 27 febbraio con la parata ufficiale in occasione dell’anniversario dell’Indipendenza Nazionale del Paese. A Puerto Plata le sfilate del Carnevale si tengono ogni domenica di febbraio e terminano il 27 dello stesso mese. Anche il resort Casa de Campo a La Romana sabato 22 febbraio dà il via a festeggiamenti in grande stile con musica e danze che coinvolgono i turisti. La Capitale Santo Domingo ospita domenica 2 marzo la parata ufficiale sul suo caratteristico lungo mare Malecón, accogliendo i principali gruppi e maschere provenienti dalle diverse province e dai vari distretti, con dozzine di carri allegorici e gruppi di ballerini. Infine festeggiamenti tardivi a Punta Cana dove l’8 marzo migliaia di turisti possono vivere le tradizioni culturali e folkloristiche dell’isola. La prima sfilata ha inizio nel Boulevard 1ro de Noviembre e si conclude con uno spettacolo musicale presso il Puntacana Village, con balli fino a tarda notte.

www.godominicanrepublic.com  

Carnaval-X2

IMG_8645-X2

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...