BORGO EGNAZIA

borgo egnazia ext

Una meraviglia architettonica situata a Savelletri di Fasano, piccola realtà di pescatori, di anziane donne che ricamano davanti a case bianche, di panni stesi al sole, alle pendici delle Murge e della valle d’Itria. Sulla costa adriatica della Puglia, tra trulli, muretti a secco, vigneti e oliveti secolari che si perdono a vista d’occhio. Già dal primo impatto ci si rende subito conto di come qui si siano integrati alla perfezione architettura e ospitalità con cultura del territorio, amore per la natura e la tradizione. Grazie alle intuizioni di Aldo Melpignano, proprietario di Borgo Egnazia e managing director di San Domenico Hotels, e Pino Brescia, scenografo pugliese di Fasano, che si è ispirato all’architettura contadina locale. Borgo Egnazia si estende per oltre 16 ettari con un edificio centrale, La Corte  che si ispira alle masserie fortificate. Adiacente a questa si sviluppa Il Borgo, che si rifà ai villaggi rurali pugliesi, con la sua piazza, il centro pulsante della struttura, e le sue casette bianche a due piani che aprono su giardini, verande e terrazzi. Lungo i vicoli si trovano il ristorante La Frasca e la trattoria Mia Cucina dove si svolgono anche lezioni di cucina. Completano la struttura 28 ville, circondate da fichi d’India e oliveti, tutte con piscina privata e patio. Camminando per Borgo Egnazia ad ogni angolo ci si imbatte in particolari diversi: mobili, lampade, oggetti e accessori, tutti progettati appositamente e realizzati da artigiani locali o provenienti da mercati rionali e botteghe della zona. La magia del luogo è racchiusa nei riflessi delle pietre di tufo, la materia locale per eccellenza, tagliate a mano e scolpite dalla luce. Fa parte di The Leading Hotels of The World.

http://www.borgoegnazia.com

http://www.lhw.com

An architectural marvel located in Savelletri, small company of fishermen, old women embroidering in front of white houses with clothes hanging in the sun, on the slopes of the Murgia and Valley Itria. On the Adriatic coast of Puglia, between trulli , dry stone walls , vineyards and olive groves that stretch as far as the eye. Since the first impact you quickly realize how here are integrated perfectly with architecture and hospitality culture of the area , love of nature and tradition. Thanks to the insights of Aldo Melpignano, owner of Borgo Egnatia and managing director of San Domenico Hotels, and Pino Brescia, designer from Fasano, who was inspired by the local rural architecture. Borgo Egnazia stretches over 16 acres with a central building, which the Court draws inspiration from the fortified farms. Adjacent to this is spread Il Borgo, which refers to the rural villages of Puglia, with its square, the center button of the structure, and its white houses with two floors that open onto gardens, verandas and terraces.  Along the narrow streets you will find the restaurant La Frasca and Mia Cucina restaurant where you play even cooking classes. The structure is completed 28 villas , surrounded by olive groves and prickly pears, all with private pool and patio. Walking Borgo Egnazia every corner you will come across different parts, furniture, lamps and accessories, all designed and specially made ​​by local artisans or from local markets and shops in the area. The magic of the place is enclosed in the reflections of the travertine stone, the raw material for the local excellence, hand cut and sculpted by light. It is part of The Leading Hotels of The World.

http://www.borgoegnazia.com

http://www.lhw.com

Suite Egnazia

La Corte: suite Egnazia

Decorazioni natalizie a La Corte

La Corte: decorazioni natalizie

Albero di Natale a La Corte

La Corte: albero di Natale

"Matasse di fil di ferro" a La Corte

La Corte: “Matasse di fil di ferro”

La Corte: vista dalla scala

La Corte: vista dalla scala

Quadro a La Corte

La Corte: quadro

La Corte: decori rurali

La Corte: decori rurali

Una delle piscine esterne di notte

Una delle piscine esterne di notte

Piscina coperta

Piscina coperta

Il Borgo

Il Borgo

Il Borgo

Il Borgo

Una delle ville

Una delle ville

Interno di una delle ville

Interno di una delle ville

Capitolo a parte merita la Vair Spa, il cui concept è stato ideato da Patrizia Bortolin, direttrice del centro. 1800 metri quadri in cui ogni decoro, ogni arredo e ogni trattamento parla di Puglia. Un’esperienza vera e autentica nelle tradizioni locali. Un viaggio del cuore e dello spirito nei profumi, nei sapori e nelle radici di questa regione così ricca di cultura e intrisa di storia. Vair Spa è tutto questo. Del resto “vair“, in dialetto locale, significa “vero”. La parola d’ordine è piacersi, amarsi.  Si lavora sull’appagamento della psiche, tramite una serie di trattamenti ad hoc. Ne sono un esempio Avemmarì, realizzato da Stefano Battaglia, esperto orthobionomista chiamato “lo sciamano di Vair”, un viaggio interiore guidato che favorisce il confronto con se stessi e aiuta a comprendere se la strada che si sta percorrendo è quella giusta. Per sciogliere blocchi emotivi e fisici ci sono KiuvAquann la vasca di galleggiamento salina e Abbel bel, una carezza per il viso che, grazie alla sequenza di aromi naturali e sapienti manovre, riporta alla propria infanzia. E ancora Nu suun Vair, guidata da Gianni Rotondo musicista, compositore e psicologo, una raffinata musicoterapia che conduce verso una migliore comunicazione.  A Strignul, invece, è un’esperienza utile per riscoprire la propria capacità di relazionarsi con gli altri attraverso una speciale lezione di danza delle spade, di pizzica e di tamburello con Giuseppe Ciciriello, attore, musicista e ballerino. Tarant, infine, è un programma di 3 giorni, un’esperienza ispirata al fenomeno terapeutico del tarantismo, di tradizione pugliese. Rigorosamente per sole donne, in compagnia di sole donne. Si tratta di una “remise en forme” speciale perché non si occupa solo della bellezza esteriore. Sessioni di musicoterapia, psicologia, yoga, arti circensi, danze ed esperienze pugliesi, trattamenti olistici, letture, test, massaggi e trattamenti rilassanti o “psico-esperienze” aiutano a liberarsi e ritrovarsi per godersi di più la vita.

http://www.vairspa.com

Chapter deserves the Vair Spa, whose concept was conceived by Patrizia Bortolin, director of the center. 1800 square meters in which each decoration, each piece of furniture and every treatment is about Puglia. Experience real and authentic local traditions. A journey of the heart and spirit in the scents, tastes, and in the roots of this region so rich in culture and steeped in history. Vair Spa is all about. Moreover , ” vair ” in the local dialect , means ” true”. The watchword is liking, love each other. It works on the satisfaction of the psyche, through a series of ad hoc treatments. Examples are Avemmarì, created by Stefano Battaglia, orthobionomista expert called ” the shaman of Vair “, an inner journey guided that favors confrontation with oneself and helps to understand if the road you are on is the right one. To dissolve emotional blocks and physical are Kiuv, Aquann the saline flotation tank and beautify nice, a caress for the face, which, thanks to the sequence of natural flavors and skilful maneuvers, back to his childhood. And yet Nu suun Vair, with Gianni Rotondo musician , composer and psychologist , a refined music therapy leading to better communication. A Strignul, however, is a useful experience to rediscover their ability to relate to others through a special class of sword dance, pinches and tambourine with Joseph Ciciriello, actor, musician and dancer. Tarant , finally, is a 3-day program, an experience inspired by the phenomenon of therapeutic tarantism of Apulian tradition. Strictly for women only, in the company of women only. This is a “remise en forme” special because it is not just the outward beauty . Sessions of music therapy, psychology, yoga, circus arts, dance and experiences in Puglia, holistic treatments, readings, tests, treatments and relaxing massages or ” mental experiences ” help meet for free and enjoy life more .

http://www.vairspa.com

Vair Spa

Vair Spa: reception

Vair Spa: "Silenzio" in pugliese

Vair Spa: “Silenzio” in pugliese

Vair Spa: lampada a muro

Vair Spa: lampada a muro

Vair Spa: le terme romane

Vair Spa: le terme romane

Vair Spa: sala relax

Vair Spa: sala relax

Vair Spa: sala relax

Vair Spa: sala relax

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...